Innsbruck 2018 – 350km per una messa #4

Pazienza, pazienza, mi impongo di pedalare tranquillo, ma la ciclabile verso Trento non mi aiuta. Non ci riesco, mi infastidisco dell’andatura blanda, della borsa che ballonzola, dell’avantreno appesantito che non mi da fiducia, della posizione con le ginocchia aperte che devo tenere quando rilancio alzandomi sui pedali. Eppure il poco tempo che ho a disposizione... Continue Reading →

Annunci

Innsbruck 2018 – 350km per una messa #3

Pedalo ma non gioisco. Sono solo con la mia bici in una stupenda mattinata di fine settembre, ma non sorrido. La nottata è stata dura, dormito pochissimo perché la nana si è svegliata 3 volte. Sembra che abbia un sensore che si attiva ogni qualvolta io devo svegliarmi presto per partire con la bici. Non... Continue Reading →

Innsbruck 2018 – 350km per una messa #2

Ho tremendamente sottovalutato il mutare delle dimensioni della mia sfera vitale, che da più della metà della mia vita condivido con Anna e che da qualche anno ospita le mie due donnine. La sera prima della partenza, la grande mi abbraccia e sussurra che non vuole che io parta la mattina seguente. La nana sentendo,... Continue Reading →

Innsbruck 2018 – 350km per una messa #1

Un breve racconto di quest'avventura fino a Innsbruck per vedere i mondiali di ciclismo 2018. Questa è la prima parte, seguiranno altri brevi brani! #1 L’idea partì appena confermarono Innsbruck come sede dei mondiali di ciclismo su strada 2018. Quello che non avevo ancora deciso era il modo con il quale avrei raggiunto la città... Continue Reading →

I giri di sera

Ci sono ore nella giornata dove pedalare è più bello. Ogni giorno lo stesso svolgere, scandito da appuntamenti e rituali. I più fortunati possono avere qualche variazione sul tema, ma in linea di massima le giornate sono fotocopiate. Per chi ancora non lo sapesse, la mia vita pendolare è centrata sugli orari ferroviari: un’andata e... Continue Reading →

Il temporale

Sabato mi ero promesso di uscire in bici per provarmi, vedere se quella cosa che ho in testa ha senso perseguirla o se fosse il caso di rimandarla. All'inizio era mattina presto, esco presto, pedalo per quattro ore e per metà mattina sono già di ritorno. L’urgenza di nuove scarpe per le bimbe, ha posticipato... Continue Reading →

Dolomitics24 – senza parole!

A volte non pondero. Spesso mi faccio prendere dall'entusiasmo. 28 aprile 9:38 Eilà Ma se te lo chiedessi verresti a fare lo speaker alla 24 ore? aaaazzzz se me lo chiedi vengo! son già la!   15 giugno 8:50 regionale veloce da Verona - Ora Decido di portare la bici con me, sarebbe un sacrilegio essere in... Continue Reading →

Pazzi tra i folli – Nove Colli by night

L'ultimo periodo è stato decisamente intenso, tanti impegni, troppi e la mente sempre occupata a pensare, a sperare, a trovare soluzioni e nuove proposte. Mi sono imbarcato in un progetto che fino ad ora mi ha regalato molte emozioni, ma allo stesso tempo mi ha mentalmente prosciugato. Per non parlare della follia ciclistica che tra... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑